lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Rievocazione storica ?Nostra principalissima Patrona?

L'evento in questione avvenne il 13 luglio del 1718, ci fu uno scontro tra Filippo V Re di Spagna e Amedeo di Savoia per il possesso della Sicilia e Castellammare viene a trovarsi involontariamente al centro della contesa.


Un bastimento da carico spagnolo inseguito da cinque navi inglesi viene a rifugiarsi sotto il castello. Gli abitanti di Castellamare aiutarono il bastimento spagnolo sparando alcuni tiri di cannone, irritando cosi' le navi nemicheche risposero all?attacco facendo fuoco con la loro grossa e numerosa artiglieria.


Alla vista dell?imminente pericolo, il popolo spaventato, accorre ai piedi della sua Patrona, implorando a gran voce il di Lei potentissimo soccorso. Ma ad un tratto, con meraviglia di tutti, dal Monte delle ?Scale? appare la Madonna bianco vestita seguita da una schiera di Angeli che scendono verso la ?Marina?. Questa visione spaventa gli Inglesi che abbandonano il nostro mare dirigendosi verso altri porti.


I fatti vengono rappresentati con diverse voci narranti, cori e musiche, in uno sfolgorio di luci, suoni ed effetti pirotecnici, ideati per i luoghi e lo scenario del Golfo di Castellammare, che conferiscono all?intera messa in scena una particolare suggestione. L?idea chiave dello spettacolo è quella di rappresentare scenicamente i momenti del bombardamento della marina inglese, commentato vocalmente e con adeguato sottofondo musicale; successivamente, musiche accuratamente selezionate introducono l?apparizione dell?immagine della Madonna del Soccorso, creando un?atmosfera mistica e surreale di grande emozione.


La manifestazione si conclude con il corteo di tutti i figuranti che si recano presso la Chiesa Madre per rendere omaggio alla Patrona.


Si ringrazia per le foto Rosario Cusenza

Sezione: 

Lascia un commento

Accedi o registrati per inserire commenti.