lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Il Castello di Calatabiano, storia di Sicilia

Gli arabi lo chiamarono Kalaat - al Bian, ma alcuni ritrovamenti suggeriscono la sua esistenza sin dal tempo dei greci intorno al III sec. a.C. La fortezza sorge su un colle che domina la valle fluviale dell'Alcantara, la baia di Giardini Naxos e Taormina.
La visita al castello regala emozioni forti e un panorama dalla bellezza ineguagliabile, sin dal momento dell'ascesa nell'ascensore a vetri che risale il fianco della collina sino al castello. Farete un vero e proprio viaggio nel tempo visitando la Sala D'Armi, in uso già dal III sec. a.C., la sala Cruyllas edificata nel XV sec. dal forte fascino medievale e la piccola Cappella con il suo ambiente particolarmente suggestivo.
Qui il tempo scorre lento, relax e tranquillità sono imperativi. Fermatevi in caffetteria per una pausa ristorativa e godetevi il panorama che è tra i più belli dell'isola.

Commenti

Lascia un commento

Accedi o registrati per inserire commenti.