lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Anelli al forno alla palermitana

Anelli al forno alla palermitana
Voto:
3
Average: 3 (1 vote)
Piatto:
Difficoltà:
3
Luogo:
Dosi:
6 persone
Ingredienti: 

Preparazione

Soffriggere in un tegame con l’olio, la cipolla, la carota, il sedano ed il prezzemolo tritati, aggiungere il trito di carne e farlo rosolare a fuoco vivace, facendo attenzione a sgranarlo bene con un cucchiaio di legno, quindi sfumare con il vino bianco.

Unire sale, pepe, foglie di alloro, chiodi di garofano e il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua tiepida e ultimare la cottura. Intanto cuocere i piselli, scolarli e unirli al ragù.

Cuocere gli anelletti al dente e, quando saranno pronti amalgamarli con il ragù e il parmigiano grattugiato.

Oliare una teglia e spolverarla con il pangrattato, adagiarvi gli anelletti già amalgamati con il ragù ed infine ricoprire con il ragù messo da parte. Spolverare con parmigiano grattugiato.

Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti. Il timballo sarà pronto quando la superficie sarà ben dorata.






Ricette simili:

- Timballo di anellini alla palermitana

- Anellini siciliani al forno

Commenti

già provata ,squisita
Inviato da Francesca Giarratano il

ottima...
Inviato da Anna Plazza il

Ho provato a farla ma devo aver sbagliato qualcosa perché mi si sbriciolava troppo. Comunque il sapore ers buono.
Inviato da Maria Luisa Zaza il

Intanto l'ultimo strato e fatto di pasta, cosparsa di pangrattato e senza mettere parmigiano. Io inoltre aggiungerei come tradizione all'interno dei pezzetti di salame nonchè fettine di uovo duro. E biri chi manci!!!!!
Inviato da Felice Baudo il

golosissima mmmmmmm
Inviato da Michela Polizzi il

Dico che le ricette possono essere personalizzate e risultare buonissime lo stesso. Da buona siciliana convengo che l'ultimo strato si fa con la pasta spolverizzata con del pan grattato!
Inviato da Rosalba Martino il

io ho letto una vecchia ricetta che faceva mia nonna, dove il timballo di anelletti alla palermitana dove,d'estate, veniva fatto ricoperto di melanzane.. mai con salame e besciamella... poi si, ognuno può personalizzare come vuole le proprie ricette..ma non chiamiamoli anelletti alla palermitana.
Inviato da Francesca Munafò il

Salve io li faccio diversamente ,e sono buonissime ingredienti per 1kg di anelletti 700grammi di tritato misto maiale e vitello sedano ,carote e cipolla ,e aggiungo un 200gr di salsiccia e un po di pancetta affumicata . trito il sedano,carota ,cipolla,e la pancetta ,faccio rosolare il tutto ,poi aggiungo la pancetta e la salsiccia ,e il tritato ,facendolo rosolare ,aggiungo mezzo bicchiere di vino bianco,poi aggiungo il sugo e lascio bollire a fuoco lento . dopo aver preparato il cosi detto ragu cucino gli anelletti e li dispondo in una teglia a strati e aggiungo la mozzarella e la baschamelle ad ogni strato e poi la inforno . spero di essermi spiegato bene
Inviato da Salvatore Ciara... il

Ritratto di CINZIA VALENTI
Niente besciamella e niente parmigiano per una ricetta tipica palermitana, pero' non nego che sarà sicuramente buona. Magari la provo-
Inviato da CINZIA VALENTI il

meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
Inviato da Giovannamaria S... il

DA SPERMENTARE
Inviato da Grazia Franzò il

E' la pasta ad hoc dei palermitani!!! Buonissimaaaa!
Inviato da Florio Ennio il

E' la pasta ad hoc dei palermitani!!! Buonissimaaaa!
Inviato da Florio Ennio il

mangiarla e' facile saperla preparare veramente all'antica e ben altra cosa
Inviato da Enza Picone il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

vorrei condividerla mà non vedo piu il tasto "condividere"
Inviato da Alberto Raimondi il

l´ho gia mangiata tanti anni fa a ficarazzi di Palermo e dico ke mi e piaciuta tantissima,solo ke non avevo la ricetta,ora ke ce l´ho la faro´sicuramente.....e davvero buona
Inviato da Concetta Nigro il

scusa francesco,ma dove vedi tu del burro? io non ne vedo ,ma forse saro´cieca! o non so piu´leggere...
Inviato da Concetta Nigro il

La ricetta e buonossima..la faccio spesso e mi piace tanto...ogni tanto pero mi piace sperimentare è quindi la personalizzo a modo mio
Inviato da Maria Mannino G... il

.....mangiata tempo fa a casa di amici ,penso ci fosse piu pan grattato...ottima....la pasta con la besciamella e la mozzarella noi la chiamiamo pasta pasticciata ....son 2 ricette ben diverse è un po' come il pasticcio e ci metti dentro quello che vuoi...qui a ts mai visti gli anellini....
Inviato da Vanin Giacomina il

buonissima
Inviato da Johnny Marchetta il

io non so fare niente perche fati tutto vui io solo quantu e tutto a tavula mancio dopo io credo che la signora a raggione che si fa con le melenzane il timpanu con i mulingiani ciao
Inviato da Francesco Dato il

e tu che ne pensi di questa ricetta?

Accedi o registrati per inserire commenti.