lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Sfinci di San Giuseppe

Voto:
5
Average: 5 (1 vote)
Piatto:
Difficoltà:
2
Dosi:
6 persone
Ingredienti: 

Preparazione

Per prima cosa preparate la crema di ricotta.
Versate la ricotta in una ciotola, mescolatela con 100 g. di zucchero, e poi passatela al setaccio per ottenere una crema liscia e omogenea.
Mettetela in frigorifero fino al momento di usarla.

Mettete in una casseruola 2,5 cl. di acqua, il pizzico di sale, il cucchiaio di zucchero ed il burro. Portate ad ebollizione, mescolate e poi versate tutto in un colpo la farina. Lavorate energicamente fino a che la pasta si stacchera’ dalle pareti della casseruola.
Togliete la casseruola dal fuoco e fate raffreddare la pasta. Aggiungete un uovo e lavorate la pasta per farlo incorporare completamente, procedete nello stesso modo con le altre uova.

Mettete sul fuoco un tegame o una padella dal bordo molto alto con abbondante l’olio, quando sara’ caldo gettatevi delle cucchiaiate di pasta e fate gonfiare e dorare. Scolate gli sfinci e metteteli a perdere l’eccesso di unto su carta da cucina.

Aprite gli sfinci con un coltello e farci teli con la crema di ricotta, ricopriteli con ancora un po’ di crema, e decorate con pezzetti di canditi, pistacchi e frammenti di cioccolato.

Commenti

buoni spero che sia giusta la ricetta ciao
Inviato da Antonino Schifa... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

non dovrebbe essere difficile da realizzare ci provero gli ingredienti mi ispirano
Inviato da Maria Pia Genna... il

lo stesso procedimento vale per le zeppole di San Giuseppe solo che devi dare alla pasta la forma di ciambella e devi farle friggere sulla carta cerata!!!Arrivederci al 19 marzo!!!
Inviato da Maria Barbara S... il

lo stesso procedimento vale per le zeppole di San Giuseppe solo che devi dare alla pasta la forma di ciambella e devi farle friggere sulla carta cerata!!!Arrivederci al 19 marzo!!!
Inviato da Maria Barbara S... il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

San Jiuseppe e un bel ricordo per me,nel 1957 a Tunisi mia madre aveva fato il pane di Sanjiuseppe e ne aveva fato uno picolo, questo picolo pane ci a seguito in Francia,il pane in forma di corona la messo nel muro sopra il suo letto quando se ne andata la corona di pane di San jiuseppe lo nella sua barra insieme a un bouche di mentha erano le cose che amava di piu ed io facio lo stesso per San jiuseppe facio il pane, cio 80 anni, salute a tutte voi Alberto .
Inviato da Albert Pedone il

Ottimi la foto è tratta dal mio blog http://agavepalermo.wordpress.com/2009/03/15/le-sfinci-di-san-giuseppe/
Inviato da Agave Palermo il

e tu che ne pensi di questa ricetta?

Accedi o registrati per inserire commenti.