lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Melanzane ripiene

Melanzane ripiene
Voto:
0
No votes yet
Piatto:
Difficoltà:
2
Dosi:
2 persone
Ingredienti: 

Preparazione

Mettete le melanzane in acqua, sciacquatele e dividetele a metà; mettetele in acqua bollente e salata il tempo di ammorbidirle un po’, circa 10 minuti ma dipende dalle loro dimensioni, bucatele con una forchetta, dovranno cuocere ma non diventare molli. Quindi scolatele e scavatele con un cucchiaio, fino ad avere delle “barchette” che appoggerete su una teglia da forno coperta di carta-forno. La polpa avanzata va tritata “al coltello” e messa da parte.

Sciacquate il riso sotto l’acqua corrente in modo da eliminare più amido possibile, i chicchi così saranno ben separati dopo la cottura, mettetelo in una pentola con il doppio del suo volume di acqua e dall’ebollizione contate circa 6/7 minuti (di norma cuoce in 10 minuti); scolatelo della poca acqua rimasta e sgranatelo con una forchetta dentro una comoda ciotola.

Con la ricotta, il parmigiano, un ciuffo di basilico tritato, l’acqua ed un cucchiaio di olio preparate una profumata mousse e fatela riposare in frigo fino al momento di usarla.

Preparate una concassè di pomodoro, perderete 5 minuti in più ma guadagnerete in termini di sapore e di estetica: incidete i pomodori con un taglio a croce, tuffateli per pochi istanti in acqua bollente; scolateli e passateli sotto l’acqua corrente, quindi spellateli aiutandovi con un coltello. Divideteli in 4 pezzi, eliminate i semi e il loro liquido di vegetazione e tagliate a cubetti (o filetti ) la polpa ottenuta. La concassè è pronta!

Adesso mettete in una padella ampia l’olio (non lesinate!) il peperoncino e lo spicchio d’aglio, che io lascio “vestito” in modo da averne il profumo ma non la pesantezza, riscaldate l’olio ed unite la polpa della melanzane e mescolate bene, aggiungete la concassè e l’origano e cuocete altri 2 minuti. Spegnete il fuoco sotto la padella e preriscaldate il forno a circa 180°.

Riprendete la ciotola col riso e conditelo con le verdure padellate e la mousse di ricotta. Ora non vi vesta che riempire le barchette di riso e passare in forno per una decina di minuti, dovete portare a cottura il riso e dorare appena il tutto.

Sono ottime da gustare sia tiepide che fredde, potete prepararle con un certo anticipo e poi gustarle.

Commenti

deliziosa
Inviato da Michela Polizzi il

devo provarla
Inviato da Rosaria Cosentina il

devono essere gustose provero a farle
Inviato da Giacomo Bracco il

e tu che ne pensi di questa ricetta?

Accedi o registrati per inserire commenti.