lamiasicilia.org

Il portale di chi ama la Sicilia

Benvenuto/a sulla tua Sicilia! Registrati e condividila con chi come te è Fiero di Essere Siciliano.
Leggi di più sul progetto

Il caratteristico cioccolato modicano

Preziosa città del tardo barocco della Val di Noto, a Modica predomina l'opulenta architettura dei palazzi nobiliari e delle antichissime chiese, tra le quali il Duomo di San Giorgio risalente al 1

tavolatabarrafranca

La festa di San Giuseppe viene celebrata in Italia il 19 marzo e coincide con la festa del papà.

Etna: il cuore pulsante della Sicilia

L?Etna (Mungibeddu) è un complesso vulcanico siciliano originatosi nel Quaternario ed ancora attivo; con le diverse eruzioni ha minacciato spesso le diverse comunità umane che nel tempo si sono ins

Le storie di diavoletti, folletti, spiritelli affascianano un pò tutti.

In Sicilia i folletti hanno in testa un "cappidduzzu" da cui non si separano mai e sono veramente tosti!

La signorina Cariddi (colei che risucchia) era una bella ninfa nata dall?unione di Poseidone e Gea. Era molto famosa per la sua voracità.

gioco dei tappi

Il gioco dei tappi consisteva in una vera e propria gara di abilità. Bisognava innanzitutto tracciare per terra i percorsi, uno per ogni partecipante.

In una relazione arriva sempre il momento in cui bisogna dare delle risposte.

Calatafimi sorge dove un tempo prosperò l'antica città Acesta, di cui parla lo scrittore Pietro Longa nei suoi "Ragionamenti istorici", distinguendola dalla coeva Egesta, antico nome di Segesta.

s.agata

Il 3 febbraio è riservato alla offerta dei ceri e alle candelore.

Il nome Sicilia non deriva dall'unione delle due voci greche sik (fico) ed elaia (ulivo), che starebbe a significare la fertilità della terra siciliana.

Pagine

Trapani e provincia Palermo e provincia Messina e provincia Catania e provincia Enna e provincia Caltanissetta e provincia Siracusa e provincia Agrigento e provincia Ragusa e provincia